Home

Chiesa Cristiana Evangelica Libera

Nuova Vita

Chi siamo

La Chiesa Evangelica Nuova Vita a Lallio è formata da un gruppo di persone che credono nel Vangelo di Gesù Cristo e lo hanno  ricevuto come personale Salvatore e Signore.

Troverai un ambiente amichevole e familiare dove potrai lodare il Signore e crescere nella conoscenza della sua Parola ;la Bibbia. Vogliamo seguire e praticare ciò che Gesù stesso ha insegnato. Vogliamo essere un punto di riferimento nella conoscenza di Cristo per mezzo di studi ed incontri in comune. I nostri incontri vogliono essere radicati nella Parola di Dio,essendone allo stesso tempo coerenti,per essere una luce nella società. 

 

Noi crediamo che:

  1. Dio si è rivelato all’uomo nella Bibbia, divinamente ispirata.
  2. C’è un solo Dio, Padre e Figlio e Spirito Santo.
  3. Cristo, la Parola fatta carne, nato dalla vergine Maria, è il figlio di Dio che è morto per i nostri peccati e risorto per la nostra giustificazione.
  4. Lo Spirito Santo fa comprendere all’uomo la verità della Scrittura.
  5. La giustificazione deriva dalla grazia di Dio e si riceve soltanto mediante la fede in Gesù Cristo.

 

Nostro Scopo

Il nostro scopo è di fare discepoli completamente dedicati a Gesù Cristo imparando insieme:

  1. Ad amare Dio con tutto il nostro cuore – Matteo 22:37-38
  2. Come lasciare Cristo vivere la sua vita per mezzo di noi – Galati 2:20
  3. Portare i pesi gli uni gli altri – Galati 6:2
  4. Presentare la buona notizia in tutto il mondo – Matteo 28:18-20
  5. Preparare ognuno di noi all’opera del ministero e all’edificazione dell corpo di Cristo – Efesini 4:11-13

 

Nostra Missione

Come chiesa, noi riteniamo come insegna chiaramente la Bibbia, che Dio desideri ardentemente vedere portata la buona notizia del Suo amore ad ogni persona – Giovanni 3:16 e Atti 1:8

Di conseguenza ci dedichiamo ad essere un punto di riferimento locale per i comuni di Lallio, Dalmine, Treviolo e Curnasco.  Vogliamo essere usati dal Signore per comunicare il Vangelo di Gesù alle persone vicine e anche quelle lontane secondo il mandato di Matteo 28:18-20.